Santorini Dialysis Centre | Santorini Renal

STANDARDS

La persona con insufficienza renale, che usufruisce dei servizi erogati dal poliambulatorio Santorini Renal, durante il suo soggiorno nell’Arcipelago delle Cicladi (Mare Mediterraneo) in Grecia, ha diritto a vedere rispettati dalla struttura sanitaria cui si è affidato, tutti i diritti che competono a ogni essere umano: nessuno può approfittare della situazione di dipendenza, dovuta alla malattia, in cui si trova. Lo stato di malattia comporta, infatti, non la riduzione temporanea dei diritti in sé, ma la transitoria difficoltà del loro spontaneo esercizio.
Tutte le politiche e le procedure sono allineate alle linee guida e le leggi vigenti. In particolare, tutte le procedure cliniche, i controllo necessari a verificare la presenza di infezioni, le regole per il rispetto della sicurezza e della cura della salute, le norme comportamentali in caso di incidenti e situazioni pericolose, costituiscono l’insieme dei processi a supporto della struttura e sono descritti, aggiornati e controllati nell’apposito registro mantenuto in clinica e disponibile per la consultazione.
Il sistema di miglioramento della qualità che il centro dialisi Santorini Renal ha adottato prevede il seguente percorso:
Progettazione dei processi sanitari, amministrativi e di supporto, definizione di politiche e procedure documentate, monitoraggio del funzionamento dei processi attraverso la raccolta di dati necessari per l’elaborazione di specifici indicatori di esito, struttura e processo, analisi delle risultanze degli indicatori e attivazione e mantenimento di quei cambiamenti organizzativi e comportamentali che generano miglioramento.
Queste attività, rese sistematiche, forniscono un percorso di riferimento affinché Santorini Renal, possa impegnarsi con successo a fornire prestazioni di qualità in un ambiente sicuro e ben gestito.
I trattamenti di emodialisi sono inoltre anche conformi, e sono riconosciuti tali, dalle norme di qualità di livello internazionale come; la European Best Practice Guidelines, la Società Greca di Nefrologia e Orientamenti e la DOQI (Dialysis Outcomes Quality Initiative). In particolare, l’unità sanitaria cura i propri pazienti avendo premura di tutti gli aspetti del trattamento dialitico, comprese l’alimentazione e lo stile di vita che in generale il paziente conduce.
Il trattamento dell’acqua è fatto da un sistema progettato per rispettare i più alti standard (ISO13959 standard for water for haemodialysis and medical therapies) di qualità delle acque definiti dall’associazione AMI (advancement of medical instrumentation guidelines), la quale stabilisce i limiti per la quantità di batteri, endotossine e altri elementi chimici presenti nelle acque. L’acqua prodotta dall’impianto è normalmente analizzata dagli enti preposti per garantire la sicurezza e la protezione del benessere dei pazienti. Inoltre, analizziamo anche l’acqua comunale, garantita per rispettare le norme dell’agenzia per la protezione dell’ambientale (EPA), per verificarne l’effettiva qualità.
 
Santorini Dialysis Centre | Santorini Renal
Pyrgos, Santorini 84700, Greece
Tel.: +30-22860-27107-27108, Fax: +30-22860-25618
info@santorinirenal.gr
© 2019 Santorini Dialysis Centre. All rights reserved.   |   Links
Site by overron  |   incom cms  |   web promotion